Sarno Notizie
CronacaNotizie Primo Piano

Sarno, due nuovi casi. Salgono a 9 i positivi al Covid

Nuovi casi a Sarno e sono in totale 9 le persone risultate positive al Covid 19. I tamponi sono arrivati nella giornata di oggi. Si tratta di due persone già in quarantena da oltre una settimana perchè in contatto con familiari già risultati positivi. Una linea di contagio che è stata già isolata, dunque, con provvedimenti di quarantene. Le due persone sono assistite a domicilio.

Intanto sono 44 i cittadini sarnesi in isolamento e 49 in quarantena obbligatoria. 

LA NOTA DEL SINDACO GIUSEPPE CANFORA

Cari concittadini, sono qui ad aggiornarvi come ogni sera, dopo un’altra giornata complessa. Salgono i numeri dei casi positivi al Covid 19 anche nella nostra città. Abbiamo ricevuto l’esito dei tamponi effettuati nella giornata di ieri, due dei quali risultati positivi. Sono nostri concittadini già in quarantena da oltre una settimana, dunque, senza alcun contatto nè possibilità di ulteriori linee di contagio. Non hanno sintomi preoccupanti, sono monitorati ed assistiti a domicilio.

Abbiamo in totale 9 persone residenti a Sarno risultate positive.

A loro, ai tanti che stanno soffrendo tra paura, solitudine e speranza, il mio pensiero più profondo di vicinanza. La Città di Sarno è unita in questa battaglia, nella responsabilità di comportamenti che servono a fermare il contagio. Ribadisco ancora una volta quanto sia importante essere fermi e decisi rispetto alle regole perchè solo così possiamo superare questo momento di grande difficoltà.

Noi sarnesi abbiamo dimostrato tante volte forza e coraggio

 

 

 

 

Articoli correlati

Sesso in spiaggia, 20 mila euro di multa a coppia napoletana

Redazione

Maltempo – Cade un albero, auto incastrata sotto | LE FOTO

Redazione

Esplosione nel centro storico. Terrore a Sarno

Redazione

Protesta trattori: “Ci ascoltano ma non ci fermeremo”

Redazione

Covid in provincia di Salerno: la situazione dei contagi

Redazione

Aria irrespirabile, cittadini abbandonano le case: “Aiutateci!”

Redazione