Brevi Primo Piano Sport

Condemi: “I ragazzi meritavano di più, ma è andata così”

Mister Condemi è amareggiato: “Alla fine, questo è il calcio. I ragazzi meritavano di più, ma è andata così. Il campo ha ragione complimenti alla Cavese”. Poi, esprime rabbia: “La città di Cava mi è sempre stata simpatica, ma, oggi, ho assistito a scene vergognose e la società non ha redarguito propri tesserati per invitarli ad un atteggiamento più professionale”. E precisa: “Non ho mai incontrato un calciatore di una volgarità come Marruocco. Sul rigore, ho protestato con l’arbitro perché, a mio avviso, c’era l’espulsione del portiere della Cavese. Marruocco, alzandosi dalla panchina, mi ha rivolto frasi volgari e ingiuriose. Non ho visto un dirigente fermarlo. Credo che i calciatori che indossano una maglia così importante vadano scelti meglio per l’immagine della società. Alla fine, la Cavese ha vinto. Bravi a loro, ma mi vergogno di questo calcio che lascia spazio a gente come Marruocco, cattivo esempio per i giovani. Se una società resta sempre nella stessa categoria, una spiegazione c’è sempre”.

Articoli correlati

Ex Villa Malta: si tenta la cordata per salvarlo

Redazione

VIDEO | Ferrentino e Squillante: un fuori onda scherzoso

Redazione

VIDEO | Giuseppe Canfora: analisi del voto a pochi giorni dal ballottaggio

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy