Attualità Brevi Primo Piano

Ragazza in ospedale.”La milza è ok”. Poi, la scoperta choc…

Una vicenda che ha dell’incedibile quella che si è consumata all’ospedale di Eboli e che ha scatenato polemiche. A raccontarla è una donna che ha accompagnato la figlia al nosocomio a causa di forti dolori. 

«Sono andata in ospedale con mia figlia di 13 anni che accusava dolori alla pancia – racconta Caterina – ci hanno prescritto un’ecografia all’addome. Abbiamo aspettato. Quando è arrivato l’ecografista era scocciato, ma il problema non è questo».

Caterina racconta che, concluso l’esame radiologico, l’ecografista è stato rassicurante: «Signora, la milza di sua figlia è regolare». Caterina ha sgranato gli occhi. La figlia 13enne, infatti, non ha la milza. «Come si fa – riparte la madre – a refertare una milza che non c’è, dicendo che è tutto regolare?». I colleghi del dottore parlano di «errore di distrazione e tabulati prestampati». Il medico avrebbe compilato un modello dove la parola milza era già inserita dal computer. 

Fonte Il Mattino 

Articoli correlati

“Non bombe, ma fuochi per Natale”. Così si è difeso Lanzieri

Redazione

Torturarono ed uccisero un uomo, chiesto l’ergastolo per due magrebini

Redazione

La Sarnese perde l’imbattibilità casalinga. Cade davanti al Sicula Leonzio

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy