Notizie Primo Piano Attualità Brevi

Ragazza in ospedale.”La milza è ok”. Poi, la scoperta choc…

Una vicenda che ha dell’incedibile quella che si è consumata all’ospedale di Eboli e che ha scatenato polemiche. A raccontarla è una donna che ha accompagnato la figlia al nosocomio a causa di forti dolori. 

«Sono andata in ospedale con mia figlia di 13 anni che accusava dolori alla pancia – racconta Caterina – ci hanno prescritto un’ecografia all’addome. Abbiamo aspettato. Quando è arrivato l’ecografista era scocciato, ma il problema non è questo».

Caterina racconta che, concluso l’esame radiologico, l’ecografista è stato rassicurante: «Signora, la milza di sua figlia è regolare». Caterina ha sgranato gli occhi. La figlia 13enne, infatti, non ha la milza. «Come si fa – riparte la madre – a refertare una milza che non c’è, dicendo che è tutto regolare?». I colleghi del dottore parlano di «errore di distrazione e tabulati prestampati». Il medico avrebbe compilato un modello dove la parola milza era già inserita dal computer. 

Fonte Il Mattino 

Articoli correlati

Sarnese – Savoia: biglietti pagati con soldi falsi? E’ giallo allo stadio

Redazione

Pi Greco Day: buona attestazione per l’IIS di Sarno

Redazione

Auto si schianta. Rilievi sul posto

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy