CampaniaNotizie Primo PianoAttualità

Circumvesuviana, binari troppo caldi: treni a 20 all’ora

Binari della Circumvesuviana con temperatura a 62°. Velocità dei treni è scesa da 70 fino a 20 km orari. Disagi da Sarno a Napoli

Caldo record, tanto che sui binari della Circumvesuviana la temperatura ieri pomeriggio è salita a 62°. Il termometro è esploso. E, come da indicazione di Anfisa, l’agenzia nazionale per la sicurezza nelle ferrovie, la velocità dei treni è scesa da 70 fino a 20 km orari.

Convogli lumaca. E cabine di fuoco, con i macchinisti, i capitreno e i pendolari costretti a viaggiare quasi sempre senza l’aria condizionata.

Dopo circa 3 ore, a seguito di un’ulteriore rilevazione della temperatura dalla quale è emersa una diminuzione della stessa, è stata ripristinata la velocità di tracciato.

Anche per la giornata di oggi potrebbero esserci ulteriori disagi sempre dovuti al forte caldo 



 

Articoli correlati

Circumvesuviana Sarno, Gianfranco Valiante: “Vetrella è deciso a cancellare completamente il trasporto pubblico”.

Redazione

Alla stazione di Sarno il treno “Stop war”

Redazione

Circum: sospensione del servizio ferroviario sulla linea Napoli – Scafati. Corse non garantite da Sarno

Redazione

Via il custode dal passaggio a livello. Esposto in Procura

Redazione

Esplode bombola del gas terrore e treni bloccati tragedia sfiorata a Sarno

Redazione

Zona Rossa, la circumvesuviana ferma a Pasqua e Pasquetta

Redazione