CampaniaNotizie Primo PianoAttualità

Circumvesuviana, binari troppo caldi: treni a 20 all’ora

Binari della Circumvesuviana con temperatura a 62°. Velocità dei treni è scesa da 70 fino a 20 km orari. Disagi da Sarno a Napoli

Caldo record, tanto che sui binari della Circumvesuviana la temperatura ieri pomeriggio è salita a 62°. Il termometro è esploso. E, come da indicazione di Anfisa, l’agenzia nazionale per la sicurezza nelle ferrovie, la velocità dei treni è scesa da 70 fino a 20 km orari.

Convogli lumaca. E cabine di fuoco, con i macchinisti, i capitreno e i pendolari costretti a viaggiare quasi sempre senza l’aria condizionata.

Dopo circa 3 ore, a seguito di un’ulteriore rilevazione della temperatura dalla quale è emersa una diminuzione della stessa, è stata ripristinata la velocità di tracciato.

Anche per la giornata di oggi potrebbero esserci ulteriori disagi sempre dovuti al forte caldo 



 

Articoli correlati

Circumvesuviana, guardie giurate sui treni contro le baby gang sulla linea Napoli – Sarno

Redazione

Da lunedì più corse nell’area vesuviana gestite dall’Eav

Redazione

Alla stazione di Sarno il treno “Stop war”

Redazione

Circumvesuviana, guasto al treno: passeggeri sui binari

Redazione

Circum: sospensione del servizio ferroviario sulla linea Napoli – Scafati. Corse non garantite da Sarno

Redazione

Kalid perde il permesso di soggiorno sul bus: impiegato lo ritrova e lo restituisce

Redazione