Buongiorno con le notizie del giorno

Redazione
Da Redazione novembre 18, 2018 08:29

Buongiorno con le notizie del giorno

ANCORA TENSIONI DI MAIO-SALVINI, BERLUSCONI IN PRESSING MATTARELLA, STABILITA’ E FIDUCIA. DOMANI GOVERNO A CASERTA
Domani a Caserta il governo affrontera’, con la firma di un protocollo d’intesa, l’emergenza dei roghi tossici nella Terra dei Fuochi, ma resta alta la tensione tra Lega e Cinquestelle sugli inceneritori. Il presidente della Repubblica Mattarella torna a chiedere che siano garantiti la stabilita’ e un clima di fiducia. Forza Italia fa pressing sulla Lega. Berlusconi insiste, ‘ci sono contraddizioni insanabili, il governo non dura’. Salvini: nessuna maggioranza alternativa, “con il Cav ho preso solo un caffe'”.
—.
MANOVRA, ALTRE MODIFICHE. CONTRACCETTIVI GRATIS PER UNDER 26 PI RISORSE PER TAGLIO SUPERTICKET E ROTTAMAZIONE DELLE AUTO
Contraccettivi gratis per gli under 26; stipendi equi per hostess e piloti; ma anche risorse per la rottamazione delle auto piu’ datate e per l’aumento delle pensioni di inabilita’.
Sono alcune delle misure previste dagli emendamenti presentati alla manovra in commissione Bilancio della Camera. Il M5s chiede anche 145 milioni per le metropolitane di Roma. Mentre la Lega chiede che sia destinato un ‘contributo di 5000 euro a famiglia per l’adozione di bambini stranieri’. Da Forza Italia ‘piu’ di mille emendamenti.
—.
TIM: OGGI IL CDA, GUBITOSI VERSO LA CARICA DI A.D.
ACCORDO TRA I CONSIGLIERI’INDIPENDENTI’.DI MAIO, PLAYER UNICO
I dieci consiglieri ‘indipendenti’ di Tim, eletti nella lista di Elliott, si sono ricompattati, dopo una lunga serie di contatti tra il presidente Conti e i singoli consiglieri, a sostegno del nome di Gubitosi come amministratore delegato del gruppo. Al termine della riunione di ieri, e in vista del Cda di oggi, ci sarebbe stato un passo indietro dell’altro candidato all’incarico, Altavilla. Su Tim interviene il vicepremier Di Maio: ‘impegnati a creare un player unico della connettivita’, ma e’ un’operazione di mercato. Quindi noi non interferiamo’.
—.
GREENPEACE, SEI ATTIVISTI ARRESTATI DOPO ‘ARREMBAGGIO’ SALITI SU NAVE CISTERNA DI OLIO DI PALMA NEL GOLFO DI CADICE
Sei attivisti di Greenpeace hanno abbordato nel golfo di Cadice, al largo della Spagna, una nave cargo che trasportava olio di palma proveniente dall’Indonesia e diretta in Europa. Sono stati arrestati dal capitano e trattenuti a bordo della nave, secondo quanto riferito dagli stessi attivisti dell’organizzazione su twitter. Un sito che monitora i movimenti delle navi riferisce che la nave cisterna, chiamata Stolt Tenacity, era diretta a Rotterdam. Greenpeace ha riferito che la protesta era pacifica, ed era stata preventivamente annunciata.
—.
RITROVATO ‘SAN JUAN’ MA PER ORA NON SARA’ RECUPERATO
DELUSE LE ATTESE DEI FAMILIARI DELLE VITTIME DEL SOMMERGIBILE
Il sottomarino argentino San Juan, scomparso un anno fa nell’Oceano Atlantico, e’ stato localizzato a 900 metri di profondita’ e a 500 chilometri dalla costa, ma per ora non sara’ recuperato. Troppo complicato e costoso, e, secondo il giudice che da un anno ha in mano la causa sull’incidente, rischia di pregiudicare “l’integrita’ della prova”. Deluse le speranze delle famiglie dei 44 membri di equipaggio che speravano di poter dare sepoltura alle spoglie dei loro congiunti. Secondo quanto riferisce la Marina lo scafo “e’ totalmente deformato, disarticolato, a causa di un’implosione”.
—.
‘GILET GIALLI’ CONTRO MACRON, UN MORTO E CENTINAIA DI FERITI
ANNUNCIATE NUOVE MANIFESTAZIONI, BLOCCATO MONTE BIANCO
Segnata dalla morte di una manifestante, investita da un’auto, e un bilancio di 227 feriti, sei dei quali gravi, la mobilitazione dei ‘gilet jaunes’ ha bloccato ieri la Francia con una protesta senza precedenti. E nuove manifestazioni sono state annunciate dal movimento nato in rete contro il caro-petrolio, che sta strangolando gli abitanti delle zone rurali. Ieri quasi 300 mila manifestanti, che hanno scelto per farsi notare i gilet catarifrangenti obbligatori in auto, hanno inscenato 2.400 blocchi stradali. Momenti di tensione anche a Parigi, a due passi dall’Eliseo, e blocco temporaneo del traforo del Monte Bianco. Alcune violenze. Oltre un centinaio i fermati.
—.
CALCIO: L’ITALIA ANCORA SENZA GOL, 0-0 COL PORTOGALLO
SALVINI ALLA PARTITA SU RIFORMA CONI, ‘LI’ GIRANO SOLDI’ Italia ancora senza gol, e la Nations League si conclude con uno 0-0 col Portogallo, che si qualifica alla Final Four del torneo.
A San Siro c’e’ anche Matteo Salvini, che torna sulla riforma del Coni: “Malago’? E’ molto nervoso, li’ girano molti soldi. Ci sono megastipendi, presidentissimi con segretaria, mega uffici e autista…E’ il nervosismo di chi pensava che nulla cambiasse, e invece noi vogliamo cambiare”.(ANSA).

Redazione
Da Redazione novembre 18, 2018 08:29

Seguici su…