Sarno Notizie
CasertaCronacaNapoli

Terra dei fuochi, morto il 16enne gravemente malato

La Terra dei fuochi continua a mietere le sue vittime.

Non ce l’ha fatta Tommaso Chiodo, il 16enne nato in quel lembo di terra tra le province di Napoli e Caserta, conosciuta anche come Terra dei Fuochi”: una zona intossicata da roghi tossici di rifiuti dove è altissima la concentrazione di persone, anche bambini, che muoiono di tumore.

«Sono Tommaso Chiodo e da oggi avrò 16 anni per sempre – si legge nel messaggio che sta circolando su diverse chat di amici e parenti – sono nato nella Terra dei fuochi, ho lottato contro un mostro e ora ho trovato la pace tra le braccia del Signore… volevo diventare un portiere di calcio e non mi è stato concesso…».

I funerali di Tommaso si celebreranno alle 16 di oggi, nella Chiesa di San Paolo, nel parco Verde. Preghiamo per Tommaso e la sua famiglia», ha scritto don Patriciello.

Anche l’attaccante nigeriano del Napoli Victor Osimhen, suo idolo, l’aveva incoraggiato a resistere con un video che gli era stato fatto recapitare lo scorso 3 marzo.

Articoli correlati

Guasto linea ferroviaria. Stop ai treni Sarno – Ottaviano – Napoli

Redazione

Nel Teatro di Corte di Palazzo Reale, il Generale De Leverano presenta il calendario 2017 dell’Esercito.

Redazione

Adesca minore all’uscita di scuola. È un avvocato di 82 anni

Redazione

Oltre 100 mln riciclati a favore clan dei Casalesi: 48 arresti tra Salerno, Napoli e Caserta

Redazione

Mercato del pesce: estorsioni e spari. Quattro arresti, due sono di Sarno

Redazione

Droga dal sudamerica nella provincia di Napoli, sgominate due organizzazioni per spaccio: 34 arresti

Redazione