Notizie Primo PianoCronacaBrevi

Blitz in due pescherie, sequestri e maxi multe

Prodotti ittici privi di tracciabilità. Sequestri in due pescherie di Scafati. Maxi multe per i titolari. L’attività è stata condotta dai militari delle Capitanerie di porto di Salerno e Castellammare di Stabia, coadiuvati dagli agenti della polizia municipale e dal personale dell’Asl di Salerno. Nelle due pescherie di Scafati sarebbero stati rinvenuti e sequestrati grossi quantitativi di pesce esposto senza le prescritte informazioni di tracciabiità ed etichettatura previste dalla normativa comunitaria e nazionale. Nell’ambito della stessa operazione sarebbero state anche rilevate violazioni delle norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. Riscontata, infine, la presenza di alcuni lavoratori in nero. I titolari delle due attività sono stati denunciati alla procura di Nocera Inferiore.

Fonte Il Mattino 

Articoli correlati

Ex Villa Malta – Canfora: “Lavoriamo per il recupero”

Redazione

Eutilia Viscardi: “Grandi passi su contenzioni. L’ente ha recuperato somme”

Redazione

Ruba bancomat e preleva, nei guai 36enne di Sarno

Redazione

Campania, da mezzanotte allerta meteo arancione

Redazione

Si aggrediscono con i coltelli due marocchini morti sgozzati

Redazione

Ospedale di Sarno: carenze d’organico, 5 medici in arrivo

Redazione