Attualità

“Tombolata Solidale” a Sarno, il ricavato al reparto oncologico

La solidarietà, l’altruismo, la voglia di mettere al centro il sostegno dell’altro. Questi i principi dell’iniziativa “Tombolata Solidale” che ha visto per il secondo anno consecutivo una forte e vivace partecipazione della comunità sarnese. Una manifestazione che rappresenta ormai da tempo un sostegno concreto, con i fondi devoluti al reparto oncologico dell’Ospedale di Pagani; organizzata dal Forum dei Giovani di Sarno e dall’associazione culturale Sarnica Universitas, con la collaborazione della compagnia teatrale “I fuori orario”, del Comitato di quartiere Serrazzeta Fontanelle, dell’ASD Sport è Vita e dall’Automobile Club 500 di Sarno.  A fare da scenario è stata la parrocchia Santa Maria delle Grazie di Lavorate.

Una serata di allegria e grande senso di unione con un fine nobile.

Sono stati raccolti 1000 euro che ora saranno destinati all’acquisto di beni utili al reparto oncologico del Tortora. Soddisfatti ed emozionati gli organizzatori, il giovane imprenditore Leonardo Mancusi e l’avvocato Antonio Ascolese, “E’ il secondo anno che la città di Sarno risponde positivamente alle nostre istanze, – hanno spiegato –  a riprova del fatto che ci sia ancora voglia e desiderio di realizzare attività sane, dirette esclusivamente al soddisfacimento del bene comune. Siamo felici, soprattutto, per l’entusiasmo mostrato dai tanti associati nelle fasi preparatorie dell’evento. Quando tanti giovani si mobilitano verso un unico obiettivo, si realizza sempre una piccola rivoluzione”.

Articoli correlati

LIVE – Incendio discarica abusiva via Bracigliano

Redazione

Un frutteto nell’ex fondo agricolo del clan Galasso

Redazione

Sarno, Protocollo d’Intesa con Ascierto: ricerca e prevenzione

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy