Sarno Notizie
CronacaCilentoSalerno

Teggiano, parroco muore in sagrestia dopo la messa

Malore in sagrestia, muore don Donato Romano

Ha avuto un malore subito dopo aver celebrato la messa, si è accasciato in sagrestia ed è morto. Don Donato Romano, 49 anni, è deceduto ieri pomeriggio, all’improvviso, nella Cattedrale di Santa Maria Maggiore a Teggiano, in provincia di Salerno.

Inutili i soccorsi del personale della vicina postazione del 118. Don Donato, originario di Sassano, appartenente alla diocesi di Teggiano-Policastro, era già stato parroco ad Aquara, a Montesano sulla Marcellana e cappellano dell’ospedale di Polla.

La notizia della sua morte, e in simili circostanze, ha provocato sgomento tra i fedeli e grande tristezza anche nella comunità di Sassano, dove vivono i suoi familiari. «A nome personale e dell’intera cittadinanza – ha detto il sindaco Domenico Rubino – esprimo il più vivo cordoglio ai familiari e alla diocesi di Teggiano-Policastro». Cordoglio immenso anche nei fedeli della Diocesi guidata dal vescovo monsignor Antonio De Luca. I funerali si celebreranno domani mattina.

 

 

 

 

Articoli correlati

Trovato in casa con una penna pistola. Arrestato

Redazione

Encomio al dottor Colangelo, cardiologo dell’ospedale di Sarno

Redazione

Uomo solo dorme nell’atrio del pronto soccorso

Redazione

Sarnese- Condemi mette il cappotto

Redazione

Raid incendiario e scritte sui muri, acquisite le immagini delle telecamere

Redazione

VIDEO e FOTO | Presentazione ufficiale del candidato sindaco di Fdi: Sebastiano Odierna

Redazione