Cronaca

Senza biglietto aggrediscono capotreno: nei guai 4 giovani

Senza biglietto, aggrediscono il capotreno. Nei guai quattro giovani che ora sono finiti tutti a processo, dinanzi al tribunale monocratico di Nocera Inferiore.

Sono ragazzi residenti a Angri, Pagani, Scafati e Nocera, di età tra i 22 e 27 anni, che dovranno rispondere dell’accusa di violenza privata nei confronti di una dipendente di Ferrovie dello Stato.

La donna a bordo del mezzo aveva richiesto la visione del regolare biglietto, di tutta risposta i quattro avevano iniziato a minacciarla.

Il gruppo, condannato ad un decreto penale di condanna, cioè al pagamento di una sanzione pecuniaria allo Stato di diverse migliaia di euro, ha deciso di presentare opposizione al gip. Il magistrato ha mandato così, da prassi, tutti a processo, con il rito immediato. 

Articoli correlati

Radio Base media partner del 9° premio Best Practices per l’Innovazione

Redazione

Amarcord – Quando la Sarnese perse la chance per la C

Redazione

Lo aveva denunciato per stalking, lui le spacca la faccia

Redazione

Bilancio: è già scontro tra Montoro e Canfora

Redazione

Scuola sicura: simulazioni insieme alla Protezione Civile

Redazione

Sarnese penalizzata di due punti. Non rispettati gli accordi economici con gli ex Savarese e Di Capua

Redazione