Sarno Notizie
CronacaScafati

Scafati, rubano l’auto e tentano il cavallo di ritorno

2mila euro per riavere l’auto rubata

l 13 marzo, a Scafati, i Carabinieri della locale Tenenza hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “dell’obbligo di dimora nel comune di residenza e dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria” emessa, su richiesta della Procura di Nocera Inferiore, dal G.I.P. del Tribunale di Nocera Inferiore nei confronti di un 48enne, per “estorsione”.

Secondo l’ipotesi accusatoria, l’indagato, con minaccia, avrebbe costretto il proprietario a consegnare 2.000,00 euro per rientrare in possesso dell’autovettura che gli era stata rubata. Il provvedimento cautelare è ovviamente suscettivo di impugnazione e le accuse cosi formulate saranno sottoposte al vaglio del giudice nelle fasi ulteriori del procedimento.

Articoli correlati

Vaccino, Asl Salerno primo posto per prenotazioni

Redazione

Sarno-Carabinieri, polizia e vigili contro chi non rispetta quarantena e regole

Redazione

“Rivogliamo il casellante”. La protesta per il passaggio a livello

Redazione

Napoli, fidanzati morti nel box auto

Redazione

Muore in casa, il cagnolino lo veglia ed abbaia per ore

Redazione

Sarno, ragazzini aggrediti con un coltello. Caccia alla baby gang

Redazione