Brevi Cronaca Primo Piano

Quindicenne uccisa in scooter, condannato il fidanzato

Patteggiano la pena di un anno e sei mesi ciascuno E.M.S. di 31 anni e G.N. 19enne di Mercato San Severino, accusati di omicidio stradale. Sullo sfondo la morte della giovanissima Valentina Cerrato, la 15enne che morì dopo un incidente nella quale fu coinvolta, avvenuto il 1 giugno 2017. La ragazza viaggiava con G.N., il suo fidanzato, sulla strada provinciale che attraversa Mercato San Severino in direzione di Nocera Inferiore. Le condizioni della strada e di visibilità erano ottimali.

La giovane fu sbalzata da una Honda Hornet, in località Sant’Angelo. Restò ricoverata per quattro giorni, poi morì il 5 giugno. Lo scooter si scontrò con un furgone, guidato dall’altro indagato, in fase di sorpasso. Ad avere la peggio fu la ragazza. La procura di Nocera Inferiore contestava ai due imputati un comportamento imprudente, oltre che imperizia e negligenza, perché a vario titolo non rispettarono la velocità imposta su quella strada, né la segnaletica né il comportamento che impone il codice della strada nelle fasi di sorpasso. 

Fonte Il Mattino 

Articoli correlati

Senza Acqua, Ferrentino fa pressing sulla Gori: “Situazione insostenibile, lavori subito e basta disagi”

Redazione

La pioggia penetra nel soffitto della scuola, i tecnici: “Nessun pericolo”

Redazione

Sequestrati 23 kg di droga. In manette due persone

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy