Cronaca Primo Piano

Precipita in un burrone, grave 33enne sarnese

Cade in un burrone, giovane in gravi condizioni. Si tratta di Salvatore L., muratore sarnese di 33 anni, che ha chiuso il suo lunedì di pasquetta precipitando per oltre dieci metri.  Il giovane si era avventurato da solo lungo le strade impervie del monte Saretto, sentieri sdrucciolevoli che danno su scarpate profonde decine di metri. Ha perso l’equilibrio, è precipitato in uno strapiombo. Un volo che lo ha visto urtare più volte contro le rocce appuntite, prima di finire su una sporgenza. Sono state alcune persone che si trovavano in zona per la classica escursione di pasquetta a dare l’allarme. Sul posto i carabinieri della locale stazione, gli uomini della polizia di stato ed i vigili del fuoco del distaccamento di Nocera Inferiore. I soccorsi, resi difficili dalla zona impervia, impraticabile per le ambulante e i mezzi tradizionali di soccorso, hanno richiesto il supporto dell’elisoccorso dei caschi rossi. 
Per il giovane numerosi traumi agli arti superiori e inferiori, contusioni e ferite profonde su tutto il corpo. I medici si sono riservati la prognosi. Pare che il 33enne fosse in stato di ubriachezza. 
 

Articoli correlati

Buongiorno con le notizie del giorno

Redazione

Buongiorno con le notizie del giorno

Redazione

Buongiorno con le notizie del giorno

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy