Primo Piano Sport

Polisportiva Sarnese-Cicciano: 3-1. I granata continuano a vincere

La Polisportiva Sarnese fa il proprio dovere tra le mura amiche e brinda alla terza vittoria consecutiva (la 21° in questo campionato). La squadra di mister Vitter ha avuto ragione sul Cicciano grazie alle reti di Fontanarosa, Ottobre e del solito Maggio. Rispetto alle ultime gare, la squadra granata ha dovuto faticare più del previsto per domare un Cicciano molto volenteroso ma mai realmente pericoloso sotto la porta granata. Soltanto la solita distrazione difensiva ha concesso ai napoletani di pareggiare momentaneamente ad inizio ripresa.

Venendo alla cronaca del match, la gara per la formazione granata si mette subito bene al 6′, quando Fontanarosa, su azione sviluppatasi da calcio d’angolo, porta in vantaggio i suoi colpendo più o meno dall’altezza del dischetto e siglando così la seconda rete consecutiva dopo quella di Sorrento. Al 42′ Ottobre si insinua in area di rigore e viene atterrato da Albertini, ammonizione e penalty per i granata. Sulla palla si porta Di Capua, ma De Riggi intuisce la traiettoria e para.

La ripresa si apre con il pareggio dopo cinque minuti del Cicciano: Ruocco s’avventa su Di Meo sull’out sinistro, che lo evita e mette la palla al centro per il neo-entrato Montagnolo, il quale a porta sguarnita può colpire senza problemi. Ma bastano due minuti ai granata per spegnere la gioia dei ciccianesi: punizione capolavoro di Ottobre dai venticinque metri che s’insacca alla destra del portiere del Cicciano per il nuovo sorpasso. Al minuto 37′ nuovo calcio di rigore assegnato ai padroni di casa: De Riggi G. commette fallo su Savarese. Di Capua si porta di nuovo sul dischetto e incredibilmente sbaglia colpendo la traversa con una palombella centrale. Il rigore sbagliato non demoralizza la Polisportiva Sarnese, che a trenta secondi dal termine dei tre minuti di recupero chiude definitivamente il match: sgroppata sulla sinistra di Tufano, palla bassa al centro per Maggio che non sbaglia il tap-in sotto porta e sigla il suo gol numero 16 in questo campionato.

Così mister Pasquale Vitter a fine gara: "Onestamente non è stata una prestazione esaltante quella di oggi, soprattutto rispetto alle ultime uscite. Però c’è da dire che non abbiamo concesso nulla agli avversari e cinicamente abbiamo sfruttato tutte le occasioni avute. Davvero un peccato per i rigori, abbiamo fatto ruotare tutti i tiratori nel corso del campionato ma sembra che il feeling con il dischetto non voglia funzionare." La rincorsa al primo posto continua: "Era difficile sperare in un passo falso della Virtus sul campo dell’ultima classificata Poseidon. Ripeto, noi pensiamo a vincerle tutte e faremo i conti alla fine".

Francesco Lanzetta

IL TABELLINO: 

POL. SARNESE: Ruocco, Pallonetto, Testa, Esposito, Nasti, Fontanarosa, Savarese, Ottobre (34’st Nasto), Maggio, Di Capua, Tufano. A disposizione: Napolitano, De Cesare, Falanga, Amoruso, Ferrara, Adiletta. Allenatore: Vitter

CICCIANO: De Riggi P., Albertini (1’st Montagnolo), De Riggi G., Sansone, Angieri, Monda, Visone, Aprea, D’Avanzo (1’st Esposito), Di Meo, Tedesco. A disposizione: Gaglione, Tramontano, Piscitelli, Gallo, Dell’Anno. Allenatore: Galluccio

ARBITRO: Pagano di Torre Annunziata

RETI: 6’pt Fontanarosa (PS), 5’st Montagnolo (C), 7’st Ottobre (PS), 47’st Maggio (PS)

NOTE: Spettatori 150 circa. Ammoniti Sansone, Albertini (C), Fontanarosa, Savarese, Tufano (PS). Al 43’pt Di Capua (PS) si fa parare un rigore. Al 37’st Di Capua (PS) colpisce la traversa su calcio di rigore.

 

27^ GIORNATA –  DOMENICA 23 MARZO ORE 15.00

LIBERTAS STABIA ANGRI  1
MARIGLIANESE F.C. SANT’AGNELLO  0
MASSA LUBRENSE PALMESE   3 
POLISPORTIVA SARNESE CICCIANO  3
POSEIDON VIRTUS SCAFATESE  1 


PRO SCAFATESE CALPAZIO
SANT’ANTONIO ABATE FAIANO
VIS ARIANO ECLANESE

 

ECCELLENZA CAMPANA GIRONE B TOTALE
POS SQUADRA P.TI G V N P GF GS DIFF
1 VIRTUS SCAFATESE 67  27  21   53  18 +35
2 POLISPORTIVA SARNESE 65 27 21  57  27  +30 
3 ANGRI 57 27 17   51  22 +29 
4 LIBERTAS STABIA 54 27 16   6 

41

20 +21
5 PRO SCAFATESE 53  27  14  11  49 31 +18 
6 FAIANO 35 27 9 10  31  37  -6
7 MARIGLIANESE 34  27  10 26 

34 

 -8 
8 MASSA LUBRENSE 34 27 10

4

13  36  39  -3
9 SANT’ANTONIO ABATE 31 27 12  32 46 -14
10 FC SANT’AGNELLO 29 27  14  8  26  29 -3
11 PALMESE 28 27 13  27 34 

-7 

12 VIS ARIANO 27 27  9 12  25  36  -11 
13 CALPAZIO 24 27  15 23 36  -13 
14 CICCIANO 20

27 

15 

21

36  -15 
15 ECLANESE  18  27  3

15  20 42 -22 
16 POSEIDON  13   27 18  18  49  -31 
 
 

 

Articoli correlati

Suore d’asilo accusate, bimbi picchiati nelle parti intime. I racconti choc

Redazione

Vuole parlare con Conti e minaccia di lanciarsi dal tetto…

Redazione

Violenza Donne: 2mila donne ogni anno chiedono aiuto

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy