Brevi Cronaca Primo Piano

Pasticceria sporca ed alimenti sospetti. Dolci sequestrati e 45mila euro di multa

Alimenti conservati male e senza alcun elemento di tracciabilità, scarse condizioni igienico sanitarie, lavoratori con contratti anomali. Sigilli, sequestri e 45mila euro di multa.

Blitz dei Nas in una nota azienda dolciaria  di Sarno, sequestrati 1000 chili di dolci  e semilavorati già  pronti per essere commercializzati. Gli stessi non avevano alcun documento di tracciabilità atto a stabilire la sicurezza alimentare.

I controlli sono scattati ieri mattina quando i carabinieri del nucleo antisofisticazioni e sanità sono arrivati nei locali della pasticceria e del laboratorio.  Dalle verifiche sono venute fuori diverse difformità sulla conservazione degli alimenti, il contenuto di frigo e freezer e le temperature. I controlli sono stati operati insieme a personale dell’ispettorato del lavoro. Esaminate 36 posizioni lavorative di cui 5 in totale carenza assicurativa e 15 irregolari.  cElevata una sanzione di 45mila euro e sospesa l’attività. 

Articoli correlati

Trova la figlia minorenne a letto con un cinquantenne. Giro di baby prostitute

Redazione

Sarnese beffata a Gravina per 2-1

Redazione

Stop alle attività del circolo di extracomunitari. Arriva l’ordinanza di chiusura definitiva

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy