Attualità

Fuochi d’artificio durante la via Crucis: è polemica

Fuochi d’artificio poco dopo il passaggio della processione del Gesù morto a Nocera Inferiore. In piazza Marconi sono stati esplosi fuochi pirotecnici per festeggiare il compleanno di un giovane, ma l’idea non è piaciuta perché in concomitanza con il venerdì santo, giorno in cui si celebra la morte di Cristo. Poco prima nel quartiere era passata la solenne processione con le pie donne che seguono Gesù morto. Tantissime persone sono accorse in strada incredule per i fuochi a festa seguiti dagli applausi degli invitati al compleanno. “Non c’è più rispetto dei valori cristiani – hanno detto in coro diverse persone – e pensare che fino a qualche anno fa il venerdì santo era un giorno di lutto e di dolore”. Il Mattino

Articoli correlati

Salvini «incollato» da un migrante: la foto da Salerno fa il giro del web

Redazione

Beffa frana: sugli espropri avvisi di accertamento al Comune

Redazione

Via Pedagnali dimenticata nel giorno del ricordo: manifesti di protesta al Villa Malta

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy