Cronaca Primo Piano

Esplosione in deposito fuochi artificio

Una violenta esplosione ha completamente distrutto un deposito dove si confezionavano fuochi artificiali a Gesualdo, in provincia di Avellino.
    Fortissimo il boato che è stato avvertito in paese e anche nei centri vicini. Sul posto ambulanze, Vigili del Fuoco e Forze dell’Ordine. I soccorittori, comunicano i carabinieri, hanno individuato un corpo dilaniato senza vita.
    L’esplosione è avvenuta in una contrada rurale, ad alcuni chilometri dal centro abitato, in località Pastena. Il deposito, ricavato da un ex casa colonica, era gestito da una ditta individuale che opera nel settore dei fuochi d’artificio.

Articoli correlati

Bilancio: è già scontro tra Montoro e Canfora

Redazione

Finanziere preso a pistolettate. Fermato il compagno della ex moglie

Redazione

Parte il Campus Estivo per Anziani: sole, mare, piscina, passeggiate…

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy