Brevi Cronaca Primo Piano

Droga: spaccio e armi tra Napoli e Salerno, 7 misure cautelari

Tra Casola, Lettere, Torre Annunziata, nel Napoletano, e San Rufo nel Salernitano, i carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia hanno dato esecuzione a una misura cautelare emessa dal gip del tribunale di Torre Annunziata nei confronti di 7 indagati, a vario titolo, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti nonché detenzione e porto abusivi di armi. I militari dell’Arma hanno indagato sui canali di approvvigionamento per piazze di spaccio nelle province di Napoli e Salerno cui giungevano rifornimenti di marijuana e cocaina. I reati sono stati commessi tra l’ottobre 2017 e il marzo 2018. Due indagati sono ora in carcere, tre ai domiciliari, e a due e’ stato notificato il divieto di dimora nella provincia di Napoli.

Articoli correlati

Allerta Meteo Campania: violenti temporali…

Redazione

Morì nell’attentato di Kabul, una strada intitolata a Massimiliano Randino

Redazione

Pacchi di veleni chimici nel fiume. “Volevano affondarli”

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy