Senza categoria Notizie Primo Piano Cronaca

Droga nascosta nell’ascensore. 58enne nei guai

La droga nascosta davvero in un posto impensabile.

È nel vano dell’ascensore che i carabinieri hanno ritrovato la cocaina.

Ben 16 dosi nascoste nel telaio della porta.

Per L’uomo, un 58enne di Pagani,c’è ora il processo con la formula del giudizio immediato.
L’accusa è detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

IL BLITZ

I carabinieri, con un blitz, colsero l’uomo in flagranza, dopo aver effettuato una prima perquisizione in casa dove trovarono tre bilancini di precisione, 500 euro in contanti, finiti sequestrati perchè ritenuti provento di spaccio e due dosi di stupefacente del tipo cocaina, dal peso complessivo di 0.33 grammi. Poi un ulteriore all’interno dell’ascensore all’altezza del primo piano che portò i carabinieri alla scoperta di altre 16 dosi di cocaina, dal peso di 3,12 grammi, oltre ad una confezione di cellophane termosaldato con dentro altri 4,52 grammi della medesima sostanza.

Fonte il mattino 

Articoli correlati

Concessioni edilizie con documenti falsi, 50 persone nei guai

Redazione

Campania, 400 contagiati e De Luca mette 5 paesi in quarantena

Redazione

Emergenza criminalità a Napoli, arrivano 250 militari nelle zone a rischio

Redazione