Attualità

Aereoporto: “Lo scalo di Salerno si può fare subito”

 “L’aeroporto di Napoli è cresciuto tanto, sarebbe un bene per l’intera Campania se ci fosse un decentramento con un secondo aeroporto che si può fare anche subito”.
Lo ha detto Roberto Barbieri, ad di Gesac, società che gestisce l’Aeroporto internazionale di Napoli Capodichino e che ha siglato un’intesa per la gestione dell’aeroporto di Pontecagnano (Salerno).

“Sarebbe un bene per la regione – ha aggiunto Barbieri – una crescita non solo baricentrata su Napoli ma anche sul sud della Campania, dove c’è un’area di riferimento importante con il Cilento, la Costiera Amalfitana, la Basilicata e il nord della Calabria. Può essere una cosa opportuna e Gesac, con la sua professionalità e le sue capacità tecniche, è pronta a fare la sua parte”. Secondo Barbieri “con un secondo aeroporto in Campania ci sarebbe una crescita di Pontecagnano e una crescita equilibrata di Capodichino, questo consente una crescita più equilibrata a vantaggio del territorio”.

Articoli correlati

Vicesindaco preso a pugni. L’aggressione in pieno centro

Redazione

Critica l’azienda con commento Fb la Doria licenzia sindacalista

Redazione

Incendi nelle vasche di messa in sicurezza, l’allarme dei residenti: «Rischio costante»

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy