redazionale

Webinar con Enrico Giudice di Sara Assicurazioni. Piano Previdenziale

Sono quasi 8 milioni gli italiani che hanno aderito alla previdenza integrativa, in pratica solo il 30% della forza lavoro. Un numero che va aumentando a poco a poco anno dopo anno. La maggiore diffusione si ha nel settentrione dove si registrano più della metà delle adesioni totali, con una predominanza netta nei lavoratori dipendenti su quelli autonomi o altri iscritti.

Così il team di consulenti guidati da Enrico Giudice, agente Sara Assicurazioni, ha condotto negli ultimi sei mesi una ricerca indipendente su poco più di 500 clienti, riscontrando che solo il 19% degli intervistati dichiara di conoscere cosa è un fondo pensione e del loro fine.  Da qui nasce l’idea di tenere un webinar gratuito sul tema per creare cultura assicurativa e coinvolgere soprattutto i giovani, anello debole del sistema. 

«Gli aderenti ai fondi pensione under 34 anni sono una piccolissima parte e sono sempre coloro che conoscono poco e niente di piani pensionistici, ovvero – fa sapere Enrico Giudice – proprio quella parte di popolazione che, invece, dovrebbe preoccuparsi di più considerato l’andamento e le prospettive della pensione» 

Inoltre, secondo i dati della Commissione di vigilanza sui fondi pensione, la maggiore diffusione si ha nel settentrione dove si registrano più della metà delle adesioni totali, con una predominanza netta nei lavoratori dipendenti su quelli autonomi o altri iscritti. Il versamento medio nel 2018 è stato di 2.300€ circa, rispetto alla deducibilità fiscale di 5.164,57 euro.

All’incontro virtuale organizzato per mercoledì 16 dicembre alle 18 parteciperà l’esperto di “vita e previdenza” Massimiliano Romano di Concentric, con il ruolo di presentare tutti i vantaggi fiscali e di reddito al momento della pensione, e non solo.  

Dunque, per chi fosse interessato a partecipare gratuitamente può iscriversi da questo link o visitare la pagina facebook.

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Sarno – Commercio: si riparte!

Redazione

“Professionalità ed umanità”. Il dono di Mario all’Usca ed all’ospedale

Redazione

Semplicemente così: Ciao Gaetano

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy