Sarno Notizie
Notizie Primo PianoCronaca

Voto di scambio con la camorra: è un noto politico sarnese

E’ un noto volto della politica sarnese, candidato alle amministrative dello maggio ed in questo momento il suo nome ed il suo volto sono tra i 21 che la Procura distrettuale antimafia ha messo sul tavolo spiccando ordinanze di custodia cautelare. Dalle indagini è emersa la chiara connivenza tra politica e mafia. Il clan avrebbe appoggiato il candidato durante l’ultima tornata elettorale di 8 mesi fa, veicolando voti, scambiando preferenze con favori e favoritismi vari. Un traffico di voti a sfondo camorristico.

Il blitz contro alcuni esponenti del clan Serino è scattato alle prime luci dell’alba. L’operazione “Poker” è condotta dai Ros e si è concentrata anche sulle attività illecite legate alle sale di scommessa ed al traffico di sostanze stupefacenti. 

Articoli correlati

Spreco idrico, tubature che riversano acqua nel sottosuolo

Redazione

La sfida di De Luca: “Campania prima in Italia”

Redazione

Scuole a Sarno: aperte o chiuse? Pronta a slittare l’apertura

Redazione

Biagio e Ciro: l’amore di un papà oltre l’autismo ed i pregiudizi.

Redazione

Rubano le ruote e lasciano l’auto sui mattoni

Redazione

Spari e paura a Sarno, Domenico Crescenzo: “Lo Stato deve intervenire” 

Redazione