Cronaca Primo Piano

Violenza sessuale e atti osceni a Sarno, arrestato nigeriano irregolare

E’ entrato in un centro sportivo avvicinando una donna e palpeggiandola, arrestato 38enne nigeriano. 

L’uomo, irregolare e senza fissa dimora, si è furtivamente introdotto all’interno di un centro sportivo, alla vista della donna, frequentatrice della struttura, si è denudato ed avvicinato iniziando a palpeggiarla.

La donna terrorizzata ha iniziato ad urlare, nonostante l’uomo tentasse di bloccarla, richiamando l’attenzione dei titolari della struttura.

Sul posto immediato l’intervento dei carabinieri della locale stazione dei carabinieri, agli ordini del comandante Toni Vitale. 

Lo straniero, successivamente rintracciato, è stato arrestato per violenza sessuale, atti osceni  e violazione di domicilio. 

Articoli correlati

Vigile colpito al viso , 33enne sarnese finisce nei guai

Redazione

Sarno: “no” all’acqua privatizzata e tariffe più basse

Redazione

Rio Santa Marina, compromesso deflusso acque. Montoro chiede interventi

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy