Cronaca Brevi

Vigile colpito al viso , 33enne sarnese finisce nei guai

Identificato e denunciato a piede libero l’ uomo che sabato sera ha colpito violentemente al volto il maresciallo della polizia locale di Striano durante un servizio di controllo. I carabinieri della locale stazione agli ordini del maresciallo Antonio Botta, sono riusciti, come riportato dal quotidiano Cronache di Napoli, a risalire ad un 33enne originario di Sarno e da qualche tempo residente a Striano. Il vigile, insieme ad altre due agenti, stava segnalando le vetture che tagliavano la rotonda nella zona industriale di Striano. Si tratta di una strada periodicamente sottoposta a controlli perché viene costantemente violato il limite di velocità. Ed è proprio questo il motivo che ha portato gli agenti a segnalare la targa del 33enne. L’ uomo è sceso dall’ auto e si è diretto verso il maresciallo, aggredendolo con un pugno. Poi, si è dileguato. Non è stato semplice individuarlo poiché il numero di targa corrispondeva ad un’ auto di Bressanone.

Articoli correlati

Pistole e droga in casa, in manette una coppia di Sarno

Redazione

‘O cunto – “Faccio ammore annascuso no in casa…”

Redazione

Monito del Vescovo: “Le famiglie non litighino per le eredità”

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy