Notizie Primo PianoAttualitàBrevi

Vendono case a 1 euro. Succede in provincia di Salerno

Case vendute a poco, pochissimo: appena 1 euro.

Succede nel comune di Orria, paese cilentano, poco più di 1200 abitanti, Orria soffre, come tutti i comuni cilentani, del grave fenomeno dello spopolamento. Sono sempre meno i giovani che restano. Da qui l’iniziativa del sindaco Mauro Inverso di vendere le case disabitate ed abbandonate al prezzo simbolico di un euro.

L’obiettivo è quello di incentivare il turismo, recuperare il patrimonio urbanistico e architettonico e contrastare lo spopolamento. L’operazione prevede due passaggi. Il primo con la cessione a prezzo simbolico delle abitazioni da parte dei proprietari al comune, il secondo la vendita ai nuovi acquirenti al costo di un euro. Chi acquisterà le case avrà due impegni da rispettate, ristrutturare gli immobili e vivere nel case acquistate almeno cinque mesi all’anno. La speranza è che giovani coppie decidano di trasferirsi ad Orria, ma l’iniziativa è rivolta anche a privati ed agenzie pronte ad avviare attività di tipo turistico come B&B e case vacanza. 

Fonte Il Mattino 

Articoli correlati

Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti dal Sindaco Canfora

Redazione

Covid provincia di Salerno: nuovi contagi. I dati

Redazione

Sarno, aumentano i casi positivi. Altri tre

Redazione

Coronavirus: in Campania altri 18 nuovi casi

Redazione

Anziano pestato con un bastone. Caccia agli aggressori

Redazione

Caro sosta all’ospedale: è tassa sulla sofferenza

Redazione