coronavirus

Vaccino Johnson & Johnson sospeso. In Italia 184mila dosi

Stop immediato al vaccino di Johnson & Johnson negli Stati Uniti.

Le autorità sanitarie americane hanno sospeso l’utilizzo del vaccino di J&J contro il coronavirus, citando il rischio che possa causare una “rara e severa” forma di trombosi. Ad oggi sei donne sono state colpite in America da simili reazioni al vaccino e una paziente è morta.

L’azienda ha comunicato che, in accordo con le autorità Ue, ha anche deciso di rinviare la messa in commercio in Europa in chiave precauzionale.

Proprio ieri sono arrivate a Pratica di Mare 184mila dosi che per il momento non saranno consegnate alle regioni e quindi non arriveranno a breve nella nostra regione. 

 

 

Articoli correlati

Striano piange Rosa, mamma di due bimbi: sconfitta dal Covid a 34 anni

Redazione

Festività Pasquali: ordinanza regionale, ecco i divieti

Redazione

È il giorno della verità su vaccino AstraZeneca

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy