Politica Primo Piano

Tutto pronto per il primo consiglio comunale a Sarno 

Tutto pronto per il primo consiglio comunale a Sarno che si terrà oggi alle ore 16.00 in prima convocazione. Così che si ufficializzerà la giunta ed il nuovo assetto di maggioranza in aula. All’ ordine del giorno la nomina del presidente del consiglio comunale, la carica andrà a Giuseppe Esposito primo eletto della lista «Canfora Sindaco». Si avvia il Canfora bis, dopo le fibrillazioni sulla scelta degli assessori, lo scambio di deleghe all’ ultima ora e alcuni malcontenti lasciati alle spalle. Qualche ex assessore, nell’ esecutivo del primo mandato, ha manifestato più di qualche perplessità, ma la composizione della squadra di governo ormai è definita e definitiva. Giuseppe Canfora, per la terza volta sindaco di Sarno (la prima volta nel 2001), è sicuro delle sue scelte ed a già a lavoro per il ricco calendario di eventi e di progetti.

Il rilancio dell’area industriale di via Ingegno e nuovi sbocchi occupazionali, l’ individuazione dei fondi europei per lavorare sula rete turistica che investe Sarno, le agevolazioni ai commercianti. «Sono felice della squadra che mi affiancherà per il prossimo quinquennio ha detto Canfora Gli assessori stanno già lavorando. C’ è tanto da fare e c’ è tanta voglia di fare, questa è la cosa più bella. Il principio della giunta, così come è stato per i passati 5 anni, è quello di coordinarsi e lavorare in gruppo. I singoli assessorati non sono individualità, ma deleghe che si intersecano con altre; è proprio la collaborazione tra assessori che ha dato ottimi risultati e così andremo avanti. Lo slogan che mi ha accompagnato, continuare per migliorare significa anche questo: governare per migliorare la città di Sarno e dall’altra il piacere di progettare insieme ai cittadini. Auspico da parte delle opposizioni il confronto costruttivo e non le chiusure. Da questa parte ci sarà sempre una maggioranza attenta ad ascoltare. Io voglio sentire la nostra Sarno unita». In giunta per il Pd ci sono Roberto Robustelli che sarà vicesindaco, Gaetano Ferrentino, Eutilia Viscardi, Vincenzo Salerno. Per L’ Italia è Popolare, Francesco Squillante e Stefania Pappacena. Per Impegno e Passione, Annamaria Della Porta. Con la nomina degli assessori e lo scorrimento dei primi non eletti, subentrano in consiglio comunale: Maria Bellomo, Giuliana Morosini, Emilia Esposito (Pd), Raffaele Esposito e Antonio D’ Angelo (l’ Italia è Popolare).

Articoli correlati

Sarnese-Cerignola 0-0. Risultato amaro…

Redazione

Buongiorno con le notizie del giorno

Redazione

Sarno per le popolazioni terremotate: ecco come contribuire. Cosa serve e dove portarlo.

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy