Notizie Primo PianoCronacaBrevi

Truffato: apre una mail e perdere i soldi. ATTENZIONE

Mille euro transitate in pochi secondi dal conto corrente di un’ignara cliente di Poste Italiane, al conto gioco di un 40enne attivato presso un’agenzia Snai di Salerno. È un’articolata truffa quella finita davanti alla prima sezione penale del tribunale di Salerno dove, ieri, si è chiusa l’istruttoria dibattimentale a carico di un 40enne accusato di frode online. Davanti alla dottoressa Caccavale e al legale dell’imputato, l’avvocato Elia Di Natale, è stata la vittima di quella che a tutti gli effetti può definirsi l’ennesima truffa telematica, a raccontare il meccanismo con il quale il suo conto è stato prosciugato. La donna, residente nel Nord Italia, aveva ricevuto una mail che, a tutti gli effetti, sembrava essere stata inviata da Poste Italiane con la quale erano richiesti gli estremi della sua carta. «Nel momento stesso in cui ho inserito i miei dati – ha spiegato la donna – mi sono resa conto che si trattava di una truffa perché Poste Italiane non invia mai mail del genere. Così ho chiuso la pagina web e mi sono collegata al sito delle poste procedendo subito a cambiare la mia password». Nonostante la vittima abbia agito velocemente, questo non è bastato ad impedire la frode. In pochi secondi, infatti, dal suo conto sono spariti mille euro transitati immediatamente sulla carta gioco del 40enne salernitano.

Fonte Il Mattino

Articoli correlati

Vandalizzata ambulanza mentre i medici prestano soccorso. Atto ignobile

Redazione

Basket, C Silver. Clamoroso, la Renzullo rimuove coach Dello Iacono

Redazione

Pontecagnano, spara alla ex nel salone di parrucchiere. Caccia all’uomo

Redazione

“Il mercatino rionale è storia ed economia territoriale. Difendiamolo”

Redazione

“Angri, la più bella storia”: domani la presentazione del film documentario

Redazione

Il Potenza passa 3-1 a Sarno, ma l’arbitro condiziona la gara

Redazione