Notizie Primo PianoCronaca

Truffa la zia malata per 70mila euro. E’ un 56enne sarnese

Truffa la zia malata per 70mila euro. E’ un 56enne sarnese

Sotto accusa un 56enne di Sarno per aver approfittato delle condizioni di semi incoscienza e infermità della zia, sorella della madre, riuscendo a farsi consegnare un assegno bancario firmato con falsa sottoscrizione.

L’uomo dovrà rispondere di truffa e falsa attestazione in quanto avrebbe sottoscritto personalmente gli atti con firma falsa a nome della zia.

Il tribunale si occuperà del caso, con il giudice Marilisa Russo a presiedere il processo fissato per il prossimo quattordici settembre: l’ uomo avrebbe incassato ben 70mila euro, corrispondente all’ importo dell’ assegno, procurandosi così un cospicuo profitto a danno della donna.

 

Articoli correlati

Telecamere incremento al centro, ma mancano nelle periferie

Redazione

Tentano di rubare auto, scoperti ed arrestati tre giovanissimi

Redazione

Fdi in alto mare, tenta il rilancio delle primarie

Redazione

Forte vento, tragedia sfiorata a Lavorate

Redazione

Agro Alto Pregio: Pignataro presenta “La cucina napoletana”

Redazione

Sarno, Conad raccolta premi. Sostegno agli ospedali pediatrici

Redazione