SarnoNotizie Primo PianoSalerno

Tributi Sarno: “Difendere e tutelare i cittadini onesti”

L’amministrazione Canfora stana gli evasori

“Saremo sempre accanto ai cittadini onesti e nel rispetto di essi dobbiamo porre fine al comportamento di evasori incalliti ”  A proposito di tributi, così il sindaco Giuseppe Canfora  e l’assessore ai tributi ed al commercio, Francesco Squillante, spiegano l’azione amministrativa contro gli illeciti e rispondono anche all’opposizione che a quanto pare non sarebbe d’accordo con l’operazione che mira a stanare gli evasori. 

“Parliamo di evasori che hanno disatteso nel corso degli anni e continuano a disattendere il dovere di onesti contribuenti. – sottolineano  Canfora e  Squillante –   Non è una scure che si abbatte, ma è un dovere per evitare che la prescrizione crei danni erariali e premi gli evasori a discapito di tutti gli onesti contribuenti che anche con sacrifici hanno rispettato le varie scadenze.

Non agire significa continuare a  tutelare coloro che evadono, da qui la forte la determinazione di affidare il compito del recupero alla società esterna” 

“Un’Amministrazione ha l’obbligo di garantire l’equità sociale, concetto forse sconosciuto agli oppositori di turno che utilizzano esclusivamente slogan propagandistici per avere un po’ di attenzione.

È bene ricordare che se tutti i cittadini pagassero regolarmente le tasse, tutti pagherebbero di meno e questo non è uno slogan ma la base della finanza pubblica.

Chi non vuole questo, non solo parla senza cognizione di causa ma accetta il persistere di uno stato di illegittimità” 

 

Articoli correlati

Tragedia sfiorata a Scafati, camion incastrato nel sottopasso

Redazione

Spesa con: Prezzi bassi fissi e conveniente. Ecco dove a Sarno…

Redazione

Defibrillatore pubblico a Sarno, il Comune chiama le banche

Redazione

Fiume Sarno: una mostra e la sfida dei prossimi anni

Redazione

Don Marco Siano alla parrocchia di Pagani. Stasera le celebrazioni

Redazione

Coronavirus, a Salerno parte screening nelle scuole

Redazione