Notizie Primo PianoCronacaBrevi

Terrore all’alba a Terzigno: arrestato 74enne per tentato omicidio:

Un 50enne ucraino è stato ferito alla spalla destra alle 6.30 del mattino in via Francesco Iervolino a Terzigno, a poca distanza dal cantiere edile in cui lavora l’uomo.

Ad esplodere i colpi di arma da fuoco con un fucile da caccia un 74enne del luogo, arrestato dai carabinieri. Alla base dell’agguato, motivi di gelosia: il ferito è l’attuale compagno di una donna ucraina, precedentemente badante della mamma dell’aggressore 74enne. Il 50enne ucraino è stato trasportato all’ospedale di Boscotrecase dove versa in condizioni serie, ma non è in pericolo di vita. La perquisizione domiciliare in casa dell’arrestato ha portato al ritrovamento del fucile da caccia. NapoliToday

 

Articoli correlati

Cava de’ Tirreni, cade in un burrone per tentare di salvare il cane

Redazione

Roghi dolosi, torna la paura a Sarno

Redazione

Cava de’ Tirreni , prosegue “Marte in Danza”

Redazione

«Il popolo ti omaggia», a Sarno il ricordo commosso di D’Angelo

Redazione

Montoro lancia due petizioni. In piazza per le firme

Redazione

Sarno, dipendente Sarim muore durante il turno

Redazione