Attualità Brevi Primo Piano

Terremoto: scosse tra Salernitano e Irpinia, epicentro sisma ’80

 Due lievi scosse di terremoto, durante la scorsa notte, nell’area dell’epicentro in cui avvenne il sisma dell’Irpinia nel 1980. I sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia registrano, all’1,37, un primo movimento tellurico di magnitudo 2.3 con epicentro a Castelnuovo di Conza, nel Salernitano, a una profondita’ di 9 chilometri; alle 5,38, poi, una seconda scossa di magnitudo 2.0 nella vicina Sant’Andrea di Conza, nell’Avellinese, a una profondita’ di 19 chilometri. L’area interessata e’ quella a ridosso dei monti a confine tra le province di Salerno e di Avellino. Non si segnalano danni a persone o a cose.

Articoli correlati

Sarno Notizie cresce: da oggi ancora più dinamico e veloce!

Redazione

Abusi sessuali su minore nel parco, custode a processo

Redazione

Maltempo in Campania: i danni ed una slavina di fango

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy