Brevi Cronaca Primo Piano

Tenta di rapinarlo e lo prende a forbiciate. Choc a Salerno

Una tentata rapina sfociata nel sangue. La vittima è stata presa a forbiciate alla spalla ed alle mani.

Il fatto è accaduto la scorsa notte a Salerno dove un 22enne è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Salerno. Il giovane, intorno alle 2 circa, in via Trani, armato di un paio di forbici, ha tentato di rapinare il portafogli a un agente di commercio originario del salernitano. La reazione dell’uomo ha scatenato l’ira dell’aggressore che, per guadagnarsi la fuga, lo ha aggredito con violenza fino a colpirlo con due fendenti alla spalla e alla mano.

La scena è stata notata da alcuni testimoni che scioccati  hanno allertato le forze dell’ordine. I carabinieri, trovandosi già nelle vicinanze per un altro intervento, sono giunti immediatamente sul posto, riuscendo a intercettare il giovane in una stradina adiacente. Il 22enne, alla vista dei militari, ha provato a dileguarsi, ma, anche grazie all’intervento di un’altra pattuglia, è stato bloccato con non poca fatica e arrestato. La vittima del tentativo di rapina è stata condotta presso il pronto soccorso dell’ospedale Ruggi di Salerno, dove è stata dimessa con una prognosi di 15 giorni, mentre l’arrestato, su disposizione del sostituto procuratore è stato condotto nella casa circondariale di Salerno-Fuorni.

Fonte Il Mattino

Articoli correlati

Eboli – Nonnina spacciatrice: vendeva crack ai ragazzi

Redazione

Vuoi proteggere la tua casa? La polizza ti aiuta. Ecco come…

Redazione

A Sarno il Consuntivo 2015 lo vota solo la maggioranza

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy