Sarno Notizie
CronacaStriano

Striano, controlli sul fiume Sarno: scatta la denuncia

Rifiuti speciali pericolosi sul fiume Sarno

Continua senza sosta la campagna controlli sul fiume Sarno disposta dal Gruppo Carabinieri Forestale di Napoli. Nello specifico i militari del Nucleo Carabinieri Forestale di Roccarainola, in esito a servizio rientrante nella campagna controlli a tutela del bacino idrografico del fiume Sarno, deferivano in stato di libertà, alla competente autorità giudiziaria, un 56 enne del posto titolare di un’autofficina

Durante il controllo eseguito presso la citata attività commerciale, sita nel comune di Striano, i militari riscontravano un deposito incontrollato di rifiuti speciali pericolosi tra cui contenitori contaminati, filtri d’olio, olio di motore esausto e diverso materiale plastico. Il suddetto materiale era sparso all’interno dei locali e su di un’area esterna esposto ad agenti atmosferici.

I rifiuti rinvenuti venivano sottoposti a sequestro. L’attività rientra nelle operazioni di controllo verso gli illeciti sversamenti del bacino del fiume Sarno

Articoli correlati

Battuta di caccia finisce in tragedia. Colpo di fucile uccide un 30enne.

Redazione

VIDEO | Riparte il mercato a Sarno: novità e forte determinazione

Redazione

Sarno. Canfora decade, Viscardi sindaca. Nuovo assetto politico

Redazione

Scafati, incidente in centro: “Soccorsi dopo mezz’ora”

Redazione

Sanitario vaccinato a gennaio contro il covid, oggi è positivo

Redazione

Senza acqua a Sarno. Le zone interessate

Redazione