Cronaca Primo Piano

Spaccio, quattro arresti nell’Agro

Quattro persone sono state arrestate nell’ambito di un’indagine concentrata su un notevole giro di spaccio di sostanze stupefacenti, dietro coordinamento della procura Dda di Salerno. Si tratta di tre uomini ed una donna. Insieme ai quattro, è indagato anche un ragazzo di età minore, di 17 anni. I territori di riferimento sono Nocera Inferiore e Castel San Giorgio. Le sostanze che sarebbero state spacciate risultano essere cocaina e hashish, con l’eroina registrata in qualche sporadico episodio. Il gruppo avrebbe agito anche a Nocera Superiore e Pagani, oltre che nella zona della Valle dell’Irno, come nel comune di Mercato San Severino. I fatti contestati risalgono al 2015, con i singoli episodi di spaccio ricostruiti dai carabinieri attraverso servizi di osservazione e pedinamento, oltre che intercettazioni telefoniche. La posizione del ragazzo minorenne, coinvolto secondo le indagini nell’attività di spaccio, sarà trattata dalla procura competente per i minori. Non sarebbe l’unico ad essere stato attinto dall’indagine. Nei prossimi giorni, gli indagati compariranno davanti al gip per l’interrogatorio di garanzia. Si tratta della seconda rilevante indagine condotta a cavallo dell’Irno e dell’Agro nocerino. Meno di un anno fa, con le posizioni attese al vaglio del dibattimento, furono individuati tre distinti gruppi, accusati sempre di spaccio di stupefacenti. La competenza procedurale su uno dei tre gruppi fu poi stralciata e trasferita a Salerno, in quanto gli inda

Articoli correlati

Suore d’asilo accusate, bimbi picchiati nelle parti intime. I racconti choc

Redazione

La Sarnese non esiste più. Addio sogno granata

Redazione

Caldo: giovedì bollino rosso, anziani e bimbi a rischi

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy