Brevi Cronaca Primo Piano

“Siamo infermiere per controlli gratuiti”. Entrano e rubano tutto

E’ accaduto sabato nella frazione di Episcopio. Vittima una anziana che vive da sola. A bussare alla sua porta due ragazze ben vestite con in mano una simil valigetta da pronto soccorso. Le due giovani hanno convinto la donna a aprire spiegando di essere infermiere volontarie mandate dall’Asl per effettuare controlli a domicilio agli anziani. Una volta entrate in casa, una è rimasta con la proprietaria fingendo di controllarle i parametri ed un’altra ragazza intanto ha ripulito casa. Ha frugato nei cassetti, nell’armadio, portando via contanti, circa 500 euro, e monili in oro. La donna quando si è accorta dell’accaduto ha chiamato le vicine e poi i familiari.

Articoli correlati

Maltempo: scatta l’allerta gialla in Campania, rischio frane

Redazione

Alessandro Servidio e le sue pizze alla conquista della Campania

Redazione

Anziano soffre di amnesie, guida per 400 km e poi schianta

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy