Notizie Primo Piano

Si dimette l’assessore Alfredo Mandola. La giunta perde pezzi

Ha rassegnato le dimissioni, ufficialmente per motivi familiari, l’assessore alle politiche giovanili Alfredo Mandola. Il membro dell’esecutivo del sindaco Mancusi era emanazione diretta della quota in consiglio comunale di Franco Annunziata.

Mandola, di fatto, conservava la posizione più ambigua dopo la manovra di dimissioni di massa con l’intento di mandare a casa il sindaco e ridurre i giorni all’amministrazione, prima della naturale scadenza fissata al prossimo maggio con le elezioni amministrative.  Anche consiglieri di maggioranza legati ad Annunziata, Toti Orza e mauro Robustelli, avevano firmato il documento di dimissioni, andando  anche contro il proprio assessore di riferimento. Mandola, dopo il caso scoppiato in aula di consiglio aveva commentato con poche parole: “Parlerò con Annunziata per chiarire questa situazione ”

 

Articoli correlati

Covid, De Luca: “Campania avrà card di avvenuta vaccinazione”

Redazione

Girone H – Scontro al vertice, Potenza – Cerignola

Redazione

Maltempo, scuole chiuse con ordinanza del sindaco

Redazione

Eboli, arrestato per corruzione il sindaco appena rieletto

Redazione

Sarno: “no” all’acqua privatizzata e tariffe più basse

Redazione

L’ospedale diventa set, si gira “I bastardi di Pizzofalcone”

Redazione