Cronaca Primo Piano

Sfondano la porta e lo trovano riverso sul letto. Era morto da 4 giorni

porta_sfondataNon rispondeva da giorni, sfondano la porta e lo trovano morto sul letto. L’anziano, 78 anni, è probabilmente morto per un arresto cardiorespiratorio. Ritrovato dopo 4 giorni dalla morte. A dare l’allarme sono stati i vicini, preoccupati da quella strana assenza e dal cancello chiuso. L’uomo, infatti, usciva quasi tutte le mattine di casa per le commissioni quotidiane, ma da giorni ormai non lo si vedeva. L’abitazione, in una stradina solitaria della frazione di Foce, aveva la porta chiusa, le serrande abbassate. E’ stata una vicina a lanciare l’allarme. La donna prima ha tentato di farsi aprire citofonando più volte, poi non ricevendo alcuna risposta ha avvertito i carabinieri. I militari della locale stazione giunti sul posto hanno richiesto l’intervento dei vigili del fuoco per sfondare la porta e l’ambulanza del 118 in caso di necessità. Una volta all’interno i soccorritori hanno ritrovato l’uomo nella camera da letto, riverso sul letto senza vita. I medici del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso avvenuto almeno 4 giorni fa.

 

Articoli correlati

VIDEO | Opere pubbliche scontro tra opposizione e Sindaco

Redazione

Incontri hot con trans peruviane, cinque persone nei guai

Redazione

Accusato 132 omicidi in Colombia, si rifugia in Cilento: no estradizione

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy