Notizie Primo PianoCronaca

Senza stipendio, salgono sul tetto e minacciano il suicidio

Senza stipendio da mesi e gli operai della centrale di sollevamento delle acque salgono sul tetto e minacciano di buttarsi nel vuoto.

Protesta estrema questa mattina all’acquedotto di Foce a Sarno dove alcuni uomini sono saliti sul tetto di un edificio. Da lì chiedono risposte che negli ultimi mesi non hanno avuto dagli enti preposti, primo tra tutti dalla Regione Campania.

Sul posto gli uomini della polizia di Stato, ambulanze del 118. 

Foto dal Web 

Articoli correlati

Produceva e non smaltiva rifiuti speciali: scattano sequestro e denuncia

Redazione

Uomo preso a colpi di pistola a Sarno. “Uno sgarro”

Redazione

Vaccini Campania: da mercoledì prenotazioni per pazienti fragili e docenti fuori sede

Redazione

Ferdinando infermiere di Sarno: “Si lavora con coraggio per salvare vite”

Redazione

Arriva il maltempo: massima attenzione nei comuni a rischio idrogeologico

Redazione

Sarno, Maria Rosaria ha bisogno di tutti noi per un intervento chirurgico

Redazione