Cronaca Primo Piano

Senza stipendio, salgono sul tetto e minacciano il suicidio

Senza stipendio da mesi e gli operai della centrale di sollevamento delle acque salgono sul tetto e minacciano di buttarsi nel vuoto.

Protesta estrema questa mattina all’acquedotto di Foce a Sarno dove alcuni uomini sono saliti sul tetto di un edificio. Da lì chiedono risposte che negli ultimi mesi non hanno avuto dagli enti preposti, primo tra tutti dalla Regione Campania.

Sul posto gli uomini della polizia di Stato, ambulanze del 118. 

Foto dal Web 

Articoli correlati

Pasticceria sporca ed alimenti sospetti. Dolci sequestrati e 45mila euro di multa

Redazione

Ladri rubano salvadanaio ai bimbi dell’asilo

Redazione

L’attesissima Nocerina-Pol. Sarnese, il tecnico Esposito presenta la gara e l’avversario: “Noi siamo una squadra nuova e più giovane”

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy