Attualità Brevi Primo Piano

Sea Watch: “A Napoli pronte 500 barche per i migranti”

Il vice Sindaco di Napoli, Enrico Panini, vicesindaco del comune di Napoli, ha incontrato la rappresentanza italiana di Seawatch e consegnato in originale la lettera che Luigi De Magistris gli ha indirizzato per affrontare alcune questioni.

“Gli diremo di oltre 500 imbarcazioni disponibili, di una signora che mette a disposizione 15 yacht e che in poche ore ha reclutato skipper da tutt’Italia (ma in numero di gran lunga superiore al bisogno), gli diremo di medici, case, avvocati, volontari. Gli diremo del cuore grande di un Sindaco e di una intera città. Gli diremo che ci auguriamo in una soluzione diplomatica a brevissimo e positiva ma che, se così non fosse, può volgere la prua verso in porto sicuro e aperto. E gli diremo tanto altro”

Giorgia Linardi, rappresentante in Italia di Sea Watch 3, interpellata a Malta da Panini ha così risposto in un video pubblicato sul profilo facebook: “Alta sofferenza, siamo costretti a tenere le 32 persone in una stanza singola ammassate. Condivisione di spazi senza privacy.

Articoli correlati

Spaccio di hashish e cocaina. 11 condannati e 20 anni di carcere

Redazione

Antonio Lanzetta, l’incanto della sua arte in mostra

Redazione

La Sarnese torna a sorridere e si risolleva

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy