Sarno Notizie
redazionale

Scopri la tua allergia con la ricerca degli anticorpi

Scopri le cause delle allergie primaverili ai pollini presso il Laboratorio Analisi Cliniche Crescenzi di Sarno

Il Laboratorio Analisi Cliniche Crescenzi di Sarno è un centro specializzato nell’individuazione delle allergie attraverso la ricerca degli anticorpi di classe IgE. Questo tipo di allergia può essere scatenata da una serie di sostanze, tra cui i pollini, che sono tra i principali responsabili delle allergie stagionali.

Le allergie ai pollini primaverili sono molto comuni e sono causate principalmente dalle graminacee, dalle betullacee e da altre piante che fioriscono in primavera. I pollini sono allergeni stagionali e la loro diffusione varia in base al periodo di fioritura delle piante e all’area geografica.

Per prevenire e proteggersi dalle allergie stagionali, è importante conoscere le piante alle quali si è allergici e il ciclo di vita delle stesse. La primavera è la stagione con il maggior numero e la maggior varietà di pollini allergeni, quindi è importante prestare particolare attenzione durante questo periodo.

Per individuare con precisione l’allergia ai pollini e ad altre sostanze, è possibile rivolgersi al Laboratorio Analisi Cliniche Crescenzi di Sarno, dove sarà possibile effettuare una ricerca degli anticorpi di classe IgE e individuare con precisione le sostanze responsabili delle allergie. In questo modo, sarà possibile prevenire e trattare efficacemente le allergie stagionali e migliorare la qualità della propria vita durante la primavera e non solo.

Articoli correlati

“Opportunità per il paese, non dei singoli”. Nasce la confederazione movimenti civici e popolari

Redazione

Cani e vitello sbranati: è allarme lupi a Cava de’ Tirreni

Redazione

Bus precipita a Capri, morto l’autista Emanuele Melillo

Redazione

“Impariamo l’italiano”, i militari salernitani insegnano l’italiano agli stu

Redazione

Bomba per uno “sgarro” professionale

Redazione

Incidente a San Giuseppe Vesuviano: 21enne muore in scooter

Redazione