CampaniaCasertaNotizie Primo PianoCronacaPaganiSalerno

Scontri a Pagani: 9 arresti

Gli incidenti di Pagani: ai domiciliari 7 tifosi locali e 2 casertani

«È stato un agguato criminale», conferma il questore di Salerno, Giancarlo Conticchio. Ieri sera, sette tifosi della Paganese e due della Casertana sono stati arrestati a seguito di indagini condotte da carabinieri e polizia. Le accuse, per tutti, sono di resistenza a pubblico ufficiale, possesso e lancio di oggetti contundenti e fumogeni, rissa e devastazione.
Alcuni di loro erano già stati raggiunti da Daspo. I 9 sono ai domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida. 

Gli incidenti di Pagani Piantedosi: Linea dura

Dopo gli scontri verificatisi in Paganese-Casertana con il bus dei tifosi ospiti dato alle fiamme, il Ministro degli Interni, Matteo Piantedosi è intervenuto con alcune dichiarazioni molto decise: «Non è possibile che ogni domenica anche per il calcio minore siano impiegate risorse così cospicue delle forze dell’ordine – spiega il Ministro Non è possibile vedere episodi come questi. Non dobbiamo fare di queste situazioni qualcosa che ci passa sotto il naso senza che ne consideriamo l’importanza. L’impostazione sarà massima precauzione, quando ci saranno degli indicatori. Saranno misure più severe del divieto di trasferta? Vediamo».


Piantedosi parlerà nei prossimi giorni con il capo della Polizia: «Ne discuterò con il capo della Polizia e con gli organismi che siedono presso il Viminale. Più che la valenza esemplare, che pure c’è, sarà importante l’adeguatezza rispetto alla gravità di questi episodi, che dimostrano un modo di vivere lo sport assolutamente diversa da quella che noi immaginiamo. Le sanzioni adesso le valuteremo in base a quello che prevedono le leggi ma anche nella proiezione figura in termini di massima prevenzione».

Articoli correlati

Salerno, scambia la moglie per un cinghiale e spara

Redazione

Nuovo Dpcm, la bozza: cosa si può fare per spostamenti, negozi e ristoranti

Redazione

Focolaio nell’Agro De Luca: “Tutti in casa o sarà zona rossa”

Redazione

Elezioni: candidature blindate, doppie, e scontri ovunque

Redazione

A Salerno la presentazione del Calendario dell’Esercito Italiano

Redazione

Campana sparita e riconsegnata. Fatta trovare davanti la chiesa

Redazione