Sarno Salerno

Scatta l’allarme, in quattro salvati dal treno a Sarno

Salvati dall’allarme quattro extracomunitari a Sarno

Camminano sui binari per raggiungere le campagne, scatta l’allarme e l’allontanamento in extremis. È accaduto nella mattinata di ieri nella periferia di Foce, lungo l’ area percorsa dalla tratta Salerno-Caserta. Quattro extracomunitari si sono avventurati lungo la strada ferrata per raggiungere probabilmente il comune di Palma Campania utilizzando i binari come scorciatoia. Immediato l’allarme lanciato dai residenti della zona che si sono accorti delle persone in pericolo. Sul posto l’ intervento delle forze dell’ ordine.

Il punto in cui sono stati fermati i quattro è lo stesso che pochi giorni fa è stato tristemente scenario di una tragedia. Un uomo, di origini rumene, travolto ed ucciso dal treno in piena notte. Un 40enne che aveva imboccato i binari andando dritto contro il convoglio in arrivo.

E torna l’ attenzione sulla pericolosa pratica utilizzata da extracomunitari che utilizzano le rotaie per evitare la strada principale e raggiungere rifugi di fortuna nelle campagne della zona di confine tra Sarno e Palma Campania. Ruderi e baracche abbandonate che sono divenute da tempo case insicure per gli stranieri.

Articoli correlati

Covid provincia di Salerno: i dati. A Sarno 13 nuovi positivi

Redazione

Covid in provincia di Salerno: i dati di oggi di tutti i comuni

Redazione

Covid a San Marzano sul Sarno: muore volontario della Protezione Civile

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy