Cronaca Primo Piano

Scarichi illegali nel Rio Foce. Controlli alle aziende

Scarichi abusivi nel fiume Sarno, individuato un canale, attenzionate le aziende conserviere. Nei prossimi giorni potrebbero essere avviati nuovi controlli. L’ operazione è scattata giovedi mattina sul Rio Foce, in via Sarno Palma, nei pressi del Ponte San Michele, con il personale dell’Ente Parco e rappresentanti del Comitato Scafati a Difesa del Sarno e delle guardie giurate del Nucleo povinciale guardie giurate ambientali accademia kronos Salerno.

L’ ispezione ha consentito di accertare lo scarico di acque reflue industriali che per colorazione, presenza di sedimenti, temperatura, sono riconducibili ad una azienda conserviera. L’ ennesimo atto scellerato che sottolinea una pratica illecita per abbattere i costi di depurazione. «Una circostanza che purtroppo evidenzia come persone senza scrupoli – ha evidenziato il personale dell’Ente Parco – pur di abbattere i costi di depurazione, siano disposte a sversare illecitamente i reflui industriali senza adottare una adeguata depurazione e ben consapevoli di distruggere un ambiente tutelato che appartiene a tutti. Un’ azione che dimostra l’ assenza di qualsiasi forma di rispetto per il proprio territorio». 

Articoli correlati

Critiche per la scultura nel cantiere l’autore: «in ricordo del vecchio lavatoio ma sbagliati i tempi di installazione»

Redazione

Buongiorno con le notizie del giorno

Redazione

Sfruttavano il lavoro di donne straniere, due imprenditori sarnesi denunciati

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy