Notizie Primo Piano Cronaca Scafati Salerno

Scafati, Litigano per l’eredità: 60enne prende a martellate la sorella

Fratello e sorella litigano per l’eredità, lui prende un martello e la colpisce alla testa.

È successo nella periferia di Scafati, l’uomo 60enne dopo una accesa discussione con la sorella 58enne per questioni di eredità la prende a martellate alla testa fino a spaccargli il cranio.

La donna è stata immediatamente trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, ed è tuttora ricoverata nel reparto di rianimazione.

Sul posto immediato l’intervento dei carabinieri della locale tenenza che indagano su delega del pubblico ministero Roberto Lenza, titolare del fascicolo aperto dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore.

L’uomo è accusato di tentato omicidio ed è stato arrestato.

Articoli correlati

Muore ad appena 2 anni. Sarno piange il piccolo Aniello

Redazione

Sequestrato oltre 1 milione di euro a imprenditore di Salerno

Redazione

Napoli, 19enne spara contro i carabinieri: arrestato insieme al nonno

Redazione

Cuccioli chiusi in sacco e buttati nel fiume

Redazione

Carabinieri regalano cellulari ai bimbi della pediatria: “Contatti con familiari e scuola”

Redazione

L’ospedale diventa set, si gira “I bastardi di Pizzofalcone”

Redazione