Sarno Notizie
CronacaScafati

Scafati, cavallo di ritorno al maresciallo dei carabinieri: arrestato 20enne

Cavallo di ritorno fallito: auto rubata appartenente a un carabiniere

Un giovane di 20 anni è stato arrestato mentre un altro individuo è stato denunciato in seguito al tentato furto di un’auto di proprietà di un maresciallo dei carabinieri. Il veicolo era parcheggiato lungo via Cannavacciuolo nel comune di Santa Maria la Carità, dove il militare si trovava in licenza.

Successivamente al furto dell’auto, il ladro ha contattato il proprietario, il carabiniere in questione, offrendosi di aiutarlo a recuperare il veicolo rubato con una richiesta di 1000 euro. Famoso “cavallo di ritorno”

Il maresciallo, fingendo di stare al gioco, aveva allertato i colleghi della compagnia di Castellammare di Stabia e Sant’Antonio Abate. Da qui era scattata una complessa trappola organizzata dai carabinieri.

Nel momento dello scambio di denaro, sono scattati il piano e le manette. Arrestato per estorsione un 20enne di Scafati già noto alle forze dell’ordine, denunciato per lo stesso reato il coetaneo che lo aveva accompagnato

Articoli correlati

Club Napoli Sarno apre le porte domani. Entusiasmo dei tifosi azzurri

Redazione

Il grande spettacolo dell’acqua: evento unico in Europa fino al 21 agosto

Redazione

Abbandona rifiuti con carta intestata e dvd. Beccato e sanzionato un Caf

Redazione

8 Marzo. Una storia lunga un secolo

Redazione

Sarno, nuova viabilità, il centro a senso unico

Redazione

Sarno, si lavora alle coalizioni. Robustelli grande assente

Redazione