Sarno Notizie
Agro Nocerino SarneseEventiSalernoSarno

Sarno, tombolata solidale a Teatro

Tombolata Solidale a Sarno 

Le associazioni Il Gallo, Comitato di Quartiere Serrazzeta Fontanelle, Pro Loco Sarno, 500 di Questi Giorni, AD ORG Sarno, Uniti per Foce, unitamente alle Parrocchie Centro Sarno ed alle realtà sportive FC Sarnese e Cestistica Sarnese, hanno deciso di scendere nuovamente in campo per il sociale, per il periodo natalizio del 2022.


Per tali motivi, sulla scia delle precedenti quattro edizioni celebratesi tra il 2018 ed il 2020 ed interrottesi solamente a causa della pandemia, il 29/12/2022, a partire dalle ore 20:30, ritornerà in scena la “Tombolata solidale”, evento senza scopo di lucro avente quale unico fine quello di raccogliere fondi utili da convogliare per il raggiungimento di obiettivi sociali.


Questo anno, l’intero ricavato della tombolata andrà all’associazione sarnese INSIEME SI PUÒ, che da numerosi anni svolge attività di volontariato in favore di famiglie aventi figli autistici, alle quali dona supporto e sostegno costante per la realizzazione di utili attività in favore di queste meravigliosi ragazzi.
L’evento, giunto ormai alla quinta edizione, nasce da una idea comune, frutto della collaborazione reciproca e della rete di solidarietà intessutasi tra le associazioni organizzatrici ed i vari partner dell’evento e si celebrerà, quest’anno, al Teatro De Lise ovvero, proprio al centro di Sarno, nella speranza che la solidarietà possa essere oggetto di ampia considerazione sociale.


Sono già numerose le adesioni per questo evento-spettacolo, che sarà allietato dai divertentissimi sketch teatrali condotti dagli artisti sarnesi Alfonso Dolgetta e Manù Squillante; ad oggi, sono già state registrate più di centocinquanta presenze. Un numero considerevole ma che non basta alle associazioni organizzatrici, che si sono poste, quale obiettivo, quello di riempire il Teatro De Lise, al fine di dare ampio risalto alla mission dell’associazione INSIEME SI PUÒ, vera protagonista della serata.


All’evento si potrà partecipare corrispondendo il simbolico costo di cinque euro, che saranno interamente destinati all’associazione INSIEME SI PUÒ mediante apposita donazione su conto corrente dedicato.