Sarno Notizie
Agro Nocerino SarneseSarnoAttualità

Sarno, Squillante: “Finanziamento a fondo perduto per le attività commerciali”

A Sarno un “finanziamento a fondo perduto a ristoro delle attività”

“Finanziamento a fondo perduto a ristoro delle attività. Un provvedimento importante e strutturato a favore dei commercianti. Continuiamo con determinazione su questa strada che sta dando grandi risultati, ed è stato un passo fondamentale quello della nascita del Distretto Urbano del Commercio a Sarno. C’è ancora da fare, e l’impegno resta costante così come il confronto con tutte le categorie ed i cittadini”.

Così l’Assessore alle Attività Commerciali, Suap e Bilancio del Comune di Sarno, Francesco Squillante, traccia le linee di un percorso avviato da tempo e che mira a dare sempre nuova linfa al tessuto economico, commerciale e sociale della città di Sarno. Soprattutto un supporto concreto a fronte delle emergenze fronteggiare tra le chiusure dovute al Covid19, i rincari delle materie prime, il caro vita. Ed il sostegno al commercio, alle piccole e medie imprese, si traduce in aiuto alle famiglie.
Si determina così una linea di crescita e sviluppo territoriale che aggiunge, di volta in volta, un nuovo tassello.

IL PROVVEDIMENTO

La Regione Campania, al fine di fronteggiare gli effetti negativi dei provvedimenti legati all’emergenza epidemiologica derivante dalla diffusione del virus COVID-19, ha adottato diverse misure di sostegno sul territorio regionale per le piccole e medie imprese localizzate nell’ambito dei Distretti del commercio di cui alla DGR n. 387/2021 ed operanti nei settori individuati dai codici Ateco.
Grazie al riconoscimento avvenuto con D.D. n. 1086 del 26.10.2023 i commercianti della nostra città potranno beneficiare di un contributo una tantum a fondo perduto a ristoro delle proprie attività .

Per accedere alle agevolazioni i richiedenti devono presentare domanda di agevolazione, esclusivamente in modalità telematica, pena l’esclusione, accedendo al seguente link

https://cloud.urbi.it/urbi/progs/urp/solhome.sto…

La domanda può essere presentata dalle ore 16.00 del giorno 27.11.2023 e fino alle ore 16.00 del giorno 10.01.2024.

“Sono ovviamente molto soddisfatto di questa nuova iniziativa da parte del governo regionale a favore delle attività commerciali. – sottolinea Squillante – Lo sono anche i commercianti, perché ciò determinerà una nuova boccata di ossigeno e la capacità di nuovi investimenti, in un momento come questo che è di ulteriore rilancio. L’istituzione da parte dell’Amministrazione Comunale del Distretto Urbano del Commercio, proposto e voluto fortemente dal gruppo l’Italia è Popolare , per garantire uno sviluppo di mercato alla nostra città si è tradotto in nuove e reali opportunità e possibilità, anche per i giovani.

L’obiettivo è sempre quello di essere accanto alle esigenze e necessità della comunità sarnese, dare risposte attraverso progettualità ed intercettando finanziamenti. Abbiamo da sempre un dialogo costante con i cittadini, il nostro impegno continuerà per migliorare e intensificare la produttività, ma intendiamo ogni volta farlo con spirito sereno e costruttivo, in un rapporto di proficua concertazione con l’insieme dei commercianti presenti sul territorio e con chiunque possa portare idee e proposte”.

 

Articoli correlati

Focus – Alimentazione e Salute. Dai medici agli imprenditori

Redazione

Torre del Greco: in mare per evitare la cattura, i carabinieri si tuffano e lo arrestano

Redazione

Grosso ramo precipita al suolo. Illesi i passanti

Redazione

La Sarnese in rimonta conquista un ottimo pari a Sorrento

Redazione

Tutto pronto per Sarno Di Vino: calici, masterclass, degustazioni, sigari 

Redazione

Ruba auto e viene scoperto. Arrestato 38enne sarnese

Redazione