Agro Nocerino SarneseSarnoCronacaSalerno

Sarno, nonna rubava nei supermercati con i nipotini

La donna, una 60enne di Sarno, è stata scoperta, beccata dalle telecamere di videosorveglianza e fermata alle casse

Svaligiava i supermercati, già da tempo la polizia la stava tampinando. Presa nonnina in flagranza di reato, i furti sempre accompagnata dai nipoti. Ieri l’ennesimo al supermercato insieme agli ignari nipotini di circa 4 anni. Oltre 500 euro di merce occultata tra una borsa frigo e la biancheria intima.

La donna, una 60enne di Sarno, è stata scoperta, beccata dalle telecamere di videosorveglianza e fermata alle casse. È accaduto in un supermercato in periferia, ma già da tempo era attenzionata la situazione, perché dalle telecamere era stata già intercettata in passato. Così ieri intorno alle 13:30, la donna si è portata di nuovo al centro, ha riempito la borsa frigo, poi ha sistemato alcuni prodotti addosso, nascondendo tutto tra i vestiti. Arrivata alla cassa, stava pagando solo alcuni prodotti sistemati nel carrello.

La cassiera ed il direttore, che aveva già visto i movimenti sospetti dalle telecamere, l’hanno bloccata. Sul posto immediato l’intervento degli uomini del locale commissariato della Polizia di Stato, retto dal dirigente Antonio Capaldo. I poliziotti hanno fermato la donna che ha depositato quanto preso. Tante vaschette dalla pescheria, altre dal reparto macelleria, e giocattoli.

Dalle immagini del sistema di sorveglianza si vede chiaramente la 60enne raccogliere la merce e con delle forbici tagliare i codici

 

Articoli correlati

Assunti dopo anni di proteste estreme. Ora nasce una nuova urgenza…

Redazione

Giovani e lavoro: ecco i profili richiesti nelle politiche sociali e culturali

Redazione

Covid19 – Addio a Veronica, 33 anni ed incinta di 4 mesi

Redazione

Minorenni scappano dalla comunità, rubano auto e si schiantano

Redazione

Choc nella notte: uomo trovato in un lago di sangue

Redazione

Da mezzanotte allerta meteo arancione in Campania

Redazione