Attualità Primo Piano

Sarno – L’opposizione propone misure economiche

E’ stato protocollato questa mattina al Comune di Sarno un documento a firma dei consiglieri di opposizioneGiuseppe Agovino, Maria Rosaria Aliberti, Giovanni Cocca, Domenico Crescenzo, Walter Giordano, Giovanni Montoro, Sebastiano Odierna, Antonello Manuel Rega, con la richiesta “di utilizzo avanzi per spese correnti di urgenza, adozione di variazioni di bilancio con la riallocazione di risorse finanziarie già disponibili, approvazione urgente ed in tempi ristretti del bilancio di previsione 2020 al fine di impegnare e programmare per l’intero esercizio finanziario risorse economiche per spese correnti di urgenza a fronte dell’emergenza COVID-19″.

Nello specifico si chiede:

  1. di procedere all’uso della quota accantonata in avanzo di amministrazione così come disposto recentemente dal Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18, nel rispetto della capienza finanziaria del bilancio comunale e di ogni disposizione normativa vigente, al fine di impegnare congrue risorse economiche per spese correnti di urgenza a fronte dell’emergenza COVID-19;
  2.  l’approvazione e adozione di specifiche variazioni di bilancio al fine di rimpegnare risorse già disponibili e di secondaria rilevanza per spese correnti di urgenza a fronte dell’emergenza COVID-19 (a titolo esemplificativo ma non esaustivo l’utilizzo di poste di bilancio originariamente destinate ad attività e/o manifestazioni che richiederebbero un assembramento in questo momento e per i prossimi mesi non più possibile)
  3.  l’approvazione urgente ed in tempi ristretti del bilancio di previsione 2020/2022, non più procrastinabile, al fine di impegnare e programmare per l’intero esercizio finanziario congrue risorse economiche finalizzate a fronteggiare l’emergenza COVID-19. 

 

Salvo quanto innanzi precisato, si chiede di impegnare tali risorse in tali finalità:

a) l’acquisto di ogni presidio sanitario di prevenzione personale regolarmente certificato (mascherine, ecc.) per la popolazione di Sarno (SA) e per gli stessi dipendenti del Comune di Sarno;

b) buoni spesa e/o altre azioni a favore delle famiglie in comprovate condizioni di disagio economico – finanziario;

c) potenziamento dei servizi sociali di assistenza e di supporto per le categorie più deboli (es. anziani, nuclei familiari con presenza di disabili);

d) azioni a sostegno degli agricoltori, artigiani, commercianti, piccole e medie imprese, liberi professionisti, etc.;

e) progetti e servizi (che ben si potranno individuare in concomitanza con l’evoluzione dell’emergenza) appositamente sviluppati per dare risposta alle difficoltà socio economiche che stanno coinvolgendo la comunità Sarnese;

f) WI-FI libera, gratuita ed accessibile per la popolazione sarnese in modo da abbattere il c.d. digital divide;

g) altre esigenze della comunità locale legate all’emergenza economico – sanitaria da Covid -19.

 

GIOVANNI MONTORO, consigliere Rete Libera

“In questo momento le famiglie e le piccole imprese non possono essere lasciate sole. Il Comune di Sarno può e deve predisporre un piano economico straordinario. È essenziale stanziare somme adeguate, chiaramente nei limiti della capienza del bilancio comunale, per far fronte all’emergenza economica e sociale innescata dal virus Covid 19. Altri Comuni hanno già approvato specifici atti amministrativi. Noi, come Comune di Sarno, non possiamo esimerci dal compiere qualsiasi sforzo possibile per contribuire ad affrontare una situazione ormai critica. I consiglieri comunali di opposizione, con grande senso di responsabilità, hanno messo in campo proposte serie ed operative: utilizzo della parte non vincolata dell’avanzo di amministrazione, variazione di bilancio per ricollocare i fondi delle spese di secondaria importanza da destinare all’emergenza, approvazione rapida del bilancio di previsione predisposizione di un piano di interventi rilevanti per il biennio 2020/2021. Occorre essere uniti e sostenere, tutti insieme, in questo momento di crisi, chi è in difficoltà.

 

IL DOCUMENTO CLICCA QUI 

proposta di adozione misure economiche per COVID-19.pdf 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Gomorra: il gran finale. Mickey davanti ad una scelta difficile

Redazione

Sarno: i genitori la mettono in punizione, lei scappa da casa.

Redazione

Tumori nella valle del Sarno: se ne discute domani

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy